marketing online

Marketing Online: come iniziare al meglio

Che cos’è il Marketing Online?

Come funziona e come posso diventare un marketer di successo?

Queste sono solo alcune delle domande che mi vengono fatte più spesso.

Del resto la possibilità di avere un’occupazione che permetta entrate stabili e potenzialmente illimitate, lavorando da casa, attrae molti.

Questa breve guida è il mio tentativo di rispondere alle domande appena poste e ad altre altrettanto importanti.

Se ti interessa l’Online Marketing ti consiglio caldamente di arrivare fino all’ultimo paragrafo.

Potrai così avere un’idea chiara su cos’è questo nuovo settore di cui tanto si parla, soprattutto su internet, e che secondo molti esperti sarà parte integrante del futuro del lavoro e dell’economia.

Cosa intendiamo con Marketing Online

Il marketing online è un nuovo e avanzato settore economico che, come lascia intuire già il nome, è basato su internet e sulle interazioni degli utenti connessi alla rete.

Si tratta di un settore già estremamente ricco, ma che continua a crescere, soprattutto in termini di denaro coinvolto.

Sarebbe impossibile elencarne tutte le caratteristiche: in questa guida vedremo solo quelle principali e le loro caratteristiche comuni.

L’idea di fondo è quella di generare profitti utilizzando internet.

Il modo più efficace per farlo è sfruttare il suo tratto distintivo: essere accessibile a tutti ed essere ormai presente nella quotidianità di miliardi di persone.

A questo punto è già chiaro che il sistema che meglio può sfruttare queste caratteristiche è quello pubblicitario.

E in effetti gran parte del denaro che circola grazie ad internet è in qualche modo legato alla pubblicità e al marketing.

Sempre più aziende decidono di sfruttare gli strumenti online per rafforzare la propria presenza sul mercato.

Entro pochi anni sarà praticamente impossibile, ma già ora è terribilmente difficile creare un marchio forte senza coinvolgere internet e la sua utenza.

Chi fa online marketing si posiziona al centro di questa catena.

Da una parte c’è chi vende beni e servizi, dall’altra ci sono i potenziali clienti.

Come possono entrare in contatto tra loro?

marketing online

Internet propone diversi sistemi (e continuano a nascerne di nuovi): il marketer di successo sa scegliere il migliore in base al singolo caso.

Una prima strategia di marketing online può essere quella di creare un blog con dei contenuti SEO.

Questa sigla indica che si tratta di contenuti (articoli, guide) ottimizzate per i motori di ricerca e che, quindi, riescono più facilmente a finire nelle prime pagine dei motori di ricerca (SERP).

È un modo interessante di raggiungere i clienti, poiché chi visualizza il contenuto ha buone possibilità di effettuare una transazione, avendo già cercato di sua spontanea volontà quell’argomento/prodotto, o comunque qualcosa di molto simile.

Il marketing online non è solo questo.

Si può fare marketing anche utilizzando la posta elettronica, ad esempio: in questo caso si parla di Email Marketing.

Ovviamente, anche usare i Social Media (come Instagram, Facebook e YouTube) rientra tra le strategie marketing online più diffuse.

Facile intuirlo, in questo caso si parla di Social Media Marketing.

Di esempi da fare ce ne sarebbero ancora molti, ma ormai hai capito di cosa stiamo parlando.

Per entrare in questo settore e iniziare a guadagnare serve saper padroneggiare questi strumenti, conoscendone le caratteristiche, i punti di forza e di debolezza.

I corsi digital marketing online, come il mio corso ROIBOOK|M, permettono di crearsi una formazione di questo tipo.

Puntano a creare una figura professionale sempre più richiesta, con enormi possibilità di impiego e, soprattutto, con le competenze necessarie anche a creare un business indipendente di successo.

Perché scegliere il Marketing Online?

Ci sarà un motivo se il marketing on line sta riscuotendo così tanto successo, un motivo che va cercato tra i tanti vantaggi che questo tipo di attività propone.

Sono veramente tanti, ma fortunatamente è possibile racchiuderli in cinque categorie principali.

Possibilità di lavorare da casa o ovunque tu voglia

La flessibilità è tra le caratteristiche più importanti per un impiego, eppure in Italia fino ad oggi non è stata apprezzata quanto dovuto.

Finalmente le cose stanno cambiando e concetti come lo smart-working (o telelavoro) si stanno ritagliando lo spazio che meritano.

Nessun lavoro può contare sulla stessa flessibilità che offre il marketing via internet.

Tutto quello che serve per svolgere la propria attività è un computer o un qualsiasi altro dispositivo in grado di collegarsi ad internet.

marketing online

Un business nato per essere gestito da remoto, senza alcun bisogno di recarsi fisicamente in alcun luogo.

Con l’online marketing puoi accedere al tuo ufficio in qualsiasi momento, senza lasciare il posto in cui ti trovi.

Puoi cambiare paese, spostarti stabilmente all’estero, non importa: il tuo business continuerà a crescere seguendo le scelte che farai senza allontanarti un centimetro da dove sei.

Assenza di orari e turni

Molti sognano di avere un’occupazione priva di orari e turni, che permetta di lavorare quando se ne ha voglia e possibilità.

Anche in questo caso il marketing online ha una marcia in più rispetto agli impieghi tradizionali.

Abbiamo già visto come permetta di lavorare da qualsiasi angolo del mondo, purché sia disponibile un accesso ad internet.

Discorso simile vale per gli orari e i turni.

Con i business online non esistono.

Non significa che non dovrai lavorare, ma che avrai la possibilità di organizzarti il lavoro come meglio credi.

Non sarà necessario impostare sveglie tremende quando è ancora notte o tornare a casa quando la giornata è già finita.

I turni estenuanti alla scrivania o in fabbrica saranno solo un lontano ricordo.

Potrai avere più tempo per te, per i tuoi interessi e per la tua famiglia.

Assenza di superiori

Le caratteristiche appena mostrate si ricollegano ad un terzo grosso vantaggio del marketing online, e cioè alla totale assenza di superiori.

Questo tipo di lavoro è infatti adatto a chi ha uno spirito imprenditoriale e accetta malvolentieri di passare la vita come sottoposto.

I business online permettono di avere totale libertà in quello che si fa, senza dover rispettare alcuna gerarchia.

Non ci sono ruoli ordinati per importanza, non ci sono pochi che danno ordini e molti che li eseguono.

Parliamo di un lavoro totalmente indipendente, che ripaga quanto investito (in termini di tempo, impegno e denaro) senza alcuna intermediazione.

Investimenti minimi e guadagni potenzialmente illimitati

Al momento ci sono tanti business interessanti, online e non, ma non tutti sono di facile accesso.

Il motivo? Richiedono un importante investimento iniziale.

Pensa al settore delle criptovalute, un tipo di investimento molto popolare e che ha dato prova di poter generare grossi profitti.

Il problema è che, per avere un guadagno metodico, occorre investire una certa cifra per creare un portafoglio (wallet) che possa darti un guadagno sicuro (o quasi).

Con un budget iniziale ridotto ti puoi limitare a scommettere su qualche nuova criptovaluta ad alto potenziale, ma anche ad alto rischio.

Ecco perché “scommettere” e non “investire”: il successo sarà in gran parte dovuta alla fortuna o alla sfortuna.

Il marketing su internet invece, essendo un lavoro vero e proprio, può contare su guadagni sicuri, purché si conoscano le regole base di questo mondo.

Regole che spiego ampiamente nel corso ROIBOOK|M, pensato per fornire a tutti, anche a chi parte da 0, la formazione necessaria a diventare un online marketer di successo.

In questo caso più che una questione di budget iniziale è una questione di competenze.

Certo, non ti nego che anche nei marketing online business avere una buona disponibilità economica iniziale rappresenta un vantaggio, ma non è indispensabile.

Con il giusto impegno tutti possono raggiungere gli stessi risultati, anche quelli che partono con un budget non astronomico.

Possibilità di scegliere settori stimolanti

Ciò che rende molti lavori odiosi e, alla lunga, insopportabili è la mancanza di stimoli.

I motivi possono essere due.

Può essere un impiego noioso di natura, ripetitivo e che non permette nessuna crescita personale.

Può essere un impiego che invece degli stimoli ce li ha, ma che non corrispondono alle inclinazioni di chi lo svolge.

Con il network marketing online è possibile scegliere tra tantissimi settori differenti, magari specializzandosi in uno in particolare e diventandone così leader.

A dirla tutta, quando si parla di business su internet, scegliere un settore che coincida con le proprie passioni e competenze è un grosso vantaggio rispetto alla concorrenza.

Permette di avere non solo capacità superiori alla media, ma anche un entusiasmo nel fare le cose che manca a chi invece fa un impiego distante dai propri interessi.

Sono tutte cose che i clienti notano e che permettono di distinguersi in positivo dalla massa.

Affiliate Marketing, un caso virtuoso di business online

L’Affiliate Marketing incarna appieno le caratteristiche appena mostrate.

È per questo che lo definisco un “caso virtuoso”, un esempio di tutte quelle che sono le doti positive dei business online.

Permette di lavorare in affiliazione da casa, senza orari, senza superiori, senza particolari investimenti iniziali e, al tempo stesso, con la possibilità di generare già dalle prime settimane cifre molto elevate.

Ti spiego brevemente cos’è.

I guadagni provengono dalle commissioni che si ricevono lavorando in affiliazione con un’azienda, un marchio o un sito.

Per ogni transazione completata (può essere l’acquisto di un prodotto, il download di un’applicazione, l’iscrizione ad un abbonamento) ti viene riconosciuta una percentuale sulla vendita.

Come è possibile capire quali transazioni sono avvenute grazie a te?

Facile, grazie a dei particolari link chiamati referral che permettono di tener traccia del marketer che li sta promuovendo.

Puoi pubblicarli ovunque tu voglia, sfruttando blog e social media.

Come farlo in maniera profittevole e partendo da 0 è l’argomento del mio corso sull’affiliate Marketing ROIBOOK|M.

In Italia è stato scelto da migliaia di studenti, diventando uno dei principali punti di riferimento del settore.

Troverai tante esclusive lezioni che ti accompagneranno dai primi passi, quando non avrai nessuna competenza, fino a portarti al livello dei migliori marketer sulla piazza.

Al suo interno c’è spazio per lezioni teoriche e pratiche, in cui ti mostro come sfruttare al meglio gli strumenti per fare marketing online.

Il tutto è stato creato sulla base della mia esperienza sul campo che mi ha permesso di diventare in pochi anni un marketer di successo in grado di creare campagne da milioni di euro.

Conclusioni

Ti è tutto un po’ più chiaro, vero?

Ne sono felice: questa guida aveva proprio l’obiettivo di fare chiarezza su un settore di cui si parla tanto, ma non sempre nei termini giusti.

Mi dispiace se credevi fosse un tutorial, un articolo che ti insegnasse a fare qualcosina di cui ritenerti soddisfatto.

Non credo tanto nei tutorial.

Credo nello studio e nella crescita personale, nelle possibilità che solo una formazione completa e in un certo senso “accademica” può dare.

Una professione non si impara con i tutorial e, in questo caso, di una professione stiamo parlando.

Se hai deciso di proseguire in questo percorso, non posso che essere felice per te.

Hai fatto una scelta saggia, per quanto qualcuno possa ritenerla un po’ audace.

Ti assicuro che non lo è.

In questo periodo di forte instabilità del mercato del lavoro sono i nuovi sistemi, come internet, ad offrire le maggiori sicurezze.

Non credere a chi ancora insiste con l’utopia del posto fisso a vita.

Se hai una minima vocazione imprenditoriale, non perderla, ma nutrila e falla crescere.

Con il marketing online puoi farlo nel migliore dei modi, preparandoti al futuro del lavoro e raccogliendone i frutti già nel presente.

Articoli simili