fare soldi online

Fare soldi online: idee di successo per generare una rendita con internet

Fare soldi online è un argomento scottante.

Tutti, prima o poi, si lasciano prendere dalla tentazione di cercare come guadagnare soldi su internet, con la delusione di trovare una sfilza di risultati praticamente inutili o addirittura pericolosi.

È innegabile, infatti, che in rete ci siano tantissimi sistemi che promettono di fare soldi online sicuri, ma che in realtà servono solo a imbrogliare il povero malcapitato.

Schemi piramidali, servizi di dubbia legalità, vere e proprie truffe.

Chi più ne ha, più ne metta.

Ciò non toglie che internet offra tantissime occasioni di lavoro vere e proprie e che, anzi, apra le porte a possibilità di imprenditoria digitale che possono portare a un successo economico strabiliante.

Come sempre, non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.

Non bisogna cioè, per pochi casi negativi, demonizzare un settore che negli ultimi anni solo in Italia ha mosso decine di miliardi di euro e che diventerà sempre più centrale nell’economia.

Nascono di continuo nuove figure professionali legate a internet e ai servizi che offre.

Sono figure innovative, dinamiche, capaci di reinventare e reinventarsi, svincolate dalle dinamiche che hanno regolato per decenni il mondo del lavoro.

Se quello di cui sto parlando ti interessa e se non hai paura di metterti in gioco, questa guida è quello che fa al caso tuo.

L’ho scritta per fornirti alcune informazioni indispensabili per iniziare a muoverti tra le possibilità di guadagno online, ma che siano sicure e permettano davvero di rivoluzionare la propria carriera.

Sono pochi paragrafi, non disperare: dedicaci qualche minuto e vedrai che ne varrà la pena.

È possibile fare soldi online senza investire?

Una delle domande che mi viene posta più di frequente è proprio questa, se sia possibile fare soldi su internet senza un investimento.

Lo ammetto, questa domanda mi mette in leggera difficoltà.

Non perché sia difficile dare una risposta, ma perché bisogna fare alcune precisazioni.

Bisogna, soprattutto, capire cosa si intende con la parola investimento.

Se per investire intendiamo utilizzare grosse somme per, ad esempio, comprare e rivendere azioni, allora la risposta è no.

Per avere un guadagno non è necessario disporre di grossi capitali iniziali e fare quello che, in gergo, viene chiamato trading online.

È comunque un’opportunità che sfruttano in molti, ma necessita di una grande disponibilità iniziale di denaro per generare delle entrate apprezzabili.

Oltre, ovviamente, a una forte conoscenza del settore.

Per questi due motivi è un mondo poco adatto ai principianti, direi addirittura ostile e pericoloso.

fare soldi online

Esistono tuttavia altri sistemi che permettono di fare soldi con internet anche se non si dispone di una grossa cifra di partenza.

Questi sistemi necessitano sì di un investimento, ma di tipo diverso.

È un investimento sulla formazione, che non richiede un particolare sforzo economico quanto più di tempo e impegno.

Questa seconda opzione è quella più adatta ai principianti e a tutti quelli che vogliono mettersi in gioco partendo da 0 sotto ogni punto di vista.

Ha il grosso vantaggio di garantire una crescita parallela.

A migliorare non è solo la propria situazione finanziaria, ma anche le proprie capacità nel mondo del lavoro.

Imboccando questa strada si prende una decisione: costruirsi una carriera legata all’innovazione e pronta alle sfide del futuro.

Non fa per tutti, perché non tutti hanno la voglia o l’umiltà di imparare cose nuove e di rimettersi in gioco.

Diciamocelo chiaramente: molti di quelli si informano su come fare soldi online cercano qualche scorciatoia che permetta loro, in pochi click, di diventare milionari.

È per questo che quei sistemi truffaldini di cui ti parlavo all’inizio godono di tanta popolarità.

Danno una soluzione facile (ma inefficace e spesso pericolosa) a problemi difficili.

Incantano con la promessa di macchine di lusso e ville a Dubai in pochi mesi e senza il minimo sforzo.

Mi auguro che tu non sia tra quelli pronti a lasciarsi ingannare da queste, passami il termine, trappole per polli.

Se il tuo obiettivo è un altro, dare una svolta alla tua vita mettendoci costanza e serietà, allora puoi continuare a leggere.

Questa guida ha alla base un concetto chiave: l’impegno è l’unica cosa veramente indispensabile per raggiungere grandi risultati.

È il mantra anche del corso ROIBOOK|M, un corso che ho realizzato io stesso per guidare tutti, principianti e non, a sfruttare le possibilità offerte dal marketing online, più in particolare dall’Affiliate Marketing.

Se questi termini ti sono nuovi non preoccuparti: ne parleremo meglio tra poco.

Per ora ti basta sapere questo: per guadagnare soldi online l’unico investimento veramente indispensabile è quello sulla tua formazione.

Marketing Online: una breve panoramica

Ti ho appena fatto il nome del marketing online, ed è giusto a questo punto spiegarti brevemente di cosa si tratta.

Ti avviso: su questo argomento ci sarebbe tanto da discutere.

Non basterebbe un solo libro (ce ne sono centinaia a riguardo), figurati una guida o addirittura un solo paragrafo!

Cercherò quindi, nella brevità imposta dalla situazione, di essere più il chiaro ed essenziale possibile.

Sotto il nome di marketing online (o online marketing, o web marketing, o digital marketing) rientrano tutte quelle tecniche e quei servizi che permettono di generare dei guadagni grazie ad un’attività di promozione online.

Detto così mi rendo conto non sia la definizione più chiara del mondo.

Purtroppo proprio la grande versatilità di questa “disciplina” rende difficile darne una spiegazione univoca ed immediata.

La situazione migliora se iniziamo a fare degli esempi.

Il marketing online permette di espandere la propria attività imprenditoriale utilizzando alcune strategie peculiari di internet.

Serve sia a migliorare attività che hanno una controparte fisica, anche storica (pensa ad esempio ad un brand che esiste da più di un secolo), che ad ottimizzare attività puramente online (in questo caso si parla di attività “native digitali”).

Questo secondo caso è quello che ci riguarda maggiormente, perché a noi interessa come fare soldi su internet partendo da zero.

Fare una distinzione, comunque, non è chissà quanto importante: in entrambi i casi le strategie sono molto simili tra loro.

È un’attività principalmente di promozione: ciò significa che l’obiettivo è fare in modo che più persone entrino a conoscenza di un determinato brand, prodotto o servizio.

In questo internet si rivela uno strumento tanto imbattibile quanto indispensabile.

Le strategie tradizionali fanno sempre più fatica a tenere il passo degli strumenti messi a disposizione dal web, vuoi perché sono più costose, vuoi perché sono meno efficaci.

Pensa ad esempio alle pubblicità.

Sin da piccoli siamo stati abituati a vedere pubblicità ovunque: in televisione, in radio, sui giornali, addirittura sugli autobus.

Nessuno di questo sistema può competere però con l’advertising online.

Raggiunge milioni di persone in tutto il mondo in pochissimo tempo.

Permette di mirare ad un target specifico.

Permette di avere un feedback su quanti hanno interagito con la pubblicità, potendo così capire quali campagne sono state le più efficaci.

I costi sono incredibilmente più contenuti: in alcuni casi, e con alcune strategie, è possibile farsi pubblicità in maniera totalmente gratuita.

Non ci credi?

Pensa a quei video che vedi ogni giorno su Facebook, Instagram o YouTube.

È vero, alcuni di essi sono sponsorizzati (chi li carica paga la piattaforma affinché vengano mostrati a più utenti e più spesso), in altri casi diventano virali senza bisogno di spendere nemmeno un euro.

Pensa ora a quanta pubblicità ne ricavano le attività (ristoranti, ad esempio) o i personaggi che compaiono al loro interno.

Tutto chiaro ora?

Questo era solo uno degli esempi che potrei farti.

Ci sono altre strategie che prevedono il posizionamento sui motori di ricerca, o l’invio di mail capaci di trovare nuovi clienti (email marketing).

Come puoi capire tu stesso, elencarli tutti sarebbe solo uno spreco di tempo.

Il marketing online è un settore veramente ampio e merita uno studio attento e continuo.

Quello che faremo ora è vedere più da vicino una sua particolare declinazione, l’Affiliate Marketing.

Come guadagnare soldi online con l’Affiliate Marketing

Quando si affronta un nuovo argomento è sempre utile partire dal nome che, spesso e volentieri, dà grosse indicazioni sull’argomento stesso.

Nel caso dell’Affiliate Marketing la parola chiave è proprio “affiliate”.

Potremmo tradurlo come “affiliato”, “in affiliazione” o addirittura “in collaborazione”.

Quest’ultima traduzione rende chiaro che alla base del sistema c’è una collaborazione tra più parti.

Nel caso più semplice sono solo due.

Il merchant: è l’azienda inserzionista che usa gli affiliati per promuovere il proprio prodotto o servizio.

L’affiliato, una figura che riceve una commissione che è una percentuale del guadagno del merchant.

Le commissioni non sono tutte uguali.

Variano sia come percentuale vera e propria (in alcuni casi si arriva anche al 50% sul prezzo finale) che come tipologia.

Il merchant infatti può riconoscere una percentuale sulle vendite, ma anche sulle semplici interazioni dei clienti (compilare un modulo di interessamento, ad esempio).

fare soldi online

In ogni caso da questa attività di promozione l’affiliato può intascare delle cifre elevate e, soprattutto, potenzialmente infinite.

Ogni affiliato può collaborare con più merchant, avviare più campagne, ricevere ogni giorno migliaia di commissioni su prodotti venduti.

È bene precisare che non esistono formule magiche e che l’Affiliate Marketing, così come qualsiasi altra forma di marketing online o di attività imprenditoriale in generale non è garanzia di successo.

Ha alcune caratteristiche che lo rendono più indicato per chi vuole iniziare a creare delle entrate notevoli utilizzando internet e vuole farlo senza affidarsi alla fortuna, ma alle proprie capacità e alla propria costanza.

Di lotterie ce ne sono tante in giro: meglio ignorarle.

Il discorso è semplice.

L’Affiliate è un settore con possibilità enormi, che nei prossimi anni continuerà a crescere ad un ritmo sempre maggiore, visto che sempre più aziende hanno individuato nelle affiliazioni il loro sistema promozionale preferito.

Ha dei meccanismi che possono essere studiati, a patto di acquisire alcune competenze e un metodo come quelli offerti dal corso ROIBOOK|M, che spiega e analizza il marketing in affiliazione in ogni suo aspetto.

Di conseguenza premia l’impegno e le capacità del singolo, e non la fortuna o il budget a disposizione (che comunque, ha la sua importanza, ma non è assolutamente fondamentale).

Conclusioni

I sistemi per fare soldi online non mancano.

Il problema, più che altro, è capire quali possano veramente fare al caso nostro.

Non è semplice, lo so.

Soprattutto all’inizio è normale sentirsi spaesati.

Tanti nomi, tante sigle, poca chiarezza anche da parte di chi, in teoria, dovrebbe spiegare certi argomenti.

Quando ho realizzato il mio corso ROIBOOK|M mi sono messo nei panni di una persona che per la prima volta in vita sua inizia a conoscere certe dinamiche.

In realtà non è stato nemmeno così difficile, visto che fino a qualche anno fa io stesso mi occupavo di tutt’altro.

Quando ho iniziato le risorse disponibili, soprattutto in italiano, erano veramente poche e sibilline.

Anche per questo ho deciso di creare quello che, lasciamelo dire, è ormai il punto di riferimento del settore.

Ne vado molto fiero perché mi rendo conto che tutte le esperienze che ho fatto io, sia positive che negative, sono servite non solo alla mia realizzazione personale, ma anche a quella di migliaia di studenti che hanno già seguito il corso e di molti altri che, mi auguro, lo seguiranno nei prossimi mesi.

È un discorso che va oltre il come fare soldi con internet e che riguarda, invece, la possibilità di creare nuove figure professionali dinamiche ed estremamente competenti.

Mentirei se dicessi che non sta dando i frutti sperati.

Ogni giorno leggo di studenti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati, aiutando a dare prestigio ad un settore che, devo dire purtroppo, gode ancora di poca considerazione rispetto a quanta meriterebbe di averne.

Articoli simili