lavoro online da casa

Lavoro online da casa: un’opportunità per tutti

È ufficialmente iniziata l’epoca del lavoro online da casa.

Parliamoci chiaro, era nell’aria già da anni, ma i recenti avvenimenti hanno dato lo sprint finale a questo irreversibile processo di trasformazione.

Il mercato del lavoro non è più lo stesso e non tornerà più ad essere quello di prima.

Negli ultimi mesi abbiamo avuto la conferma che molti lavori sono destinati a scomparire entro qualche anno, e che tanti altri invece saranno sempre più popolari.

Sono occupazioni nuove, strettamente legate ad Internet e al mondo digitale.

Offrono vantaggi per tutti, soprattutto per i lavoratori,

Se non vuoi farti cogliere impreparato, questa guida fa al caso tuo.

Scopriremo insieme quali sono i nuovi lavori da casa e cosa devi fare per salire sul treno dell’innovazione prima che sia troppo tardi.

Parleremo di opportunità e segreti per guadagnare grazie al web e di come avere successo in un settore aperto a tutti, ma in cui è indispensabile mantenersi un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Lavoro online da casa: di cosa stiamo parlando?

Lavorare da casa può significare molte cose.

Ci sono tanti tipi di lavoro da remoto, quasi sempre legati ad internet.

Sono molto diversi tra loro, pur avendo qualcosa in comune.

Puoi a lavorare a casa come dipendente, come freelancer, come imprenditore.

Non ti nascondo che è l’ultimo tipo è quello più interessante.

C’è da dire che anche la parola imprenditore, almeno in Italia, ha una accezione particolare.

Eppure è il termine giusto da usare: chiunque fa affari, guadagna e reinveste è un imprenditore, al di là di come si configuri esattamente la sua attività.

Più avanti in questa guida vedremo degli esempi pratici di quale tipo di lavoro da casa online è assimilabile ad una vera e propria attività imprenditoriale.

Prima diamo un’occhiata ai vantaggi che tutti i lavori da remoto offrono, siano essi dipendenti o indipendenti.

Vantaggi

Lavorare con internet da casa porta con sé numerosi vantaggi.

Il primo, quello più facilmente intuibile, è la possibilità di non lasciare la propria abitazione.

Non è poco.

Si stima che un lavoratore tradizionale, tra traffico e spostamenti, possa spendere fino al 50% in più del proprio tempo rispetto a quanto previsto dal suo contratto.

Per fare un esempio, una giornata di lavoro da 8 ore può trasformarsi per un pendolare in una da 12 ore.

Facendo due conti, il tempo libero che resta a disposizione è veramente minimo.

Lavorando da casa, invece, non viene sprecato nemmeno un minuto.

lavoro online da casa

Molti tipi di attività online, inoltre, permettono di gestire autonomamente i propri orari, così da creare la routine che meglio si addice al proprio stile di vita.

Questi vantaggi sono prerogativa del lavorare da casa con internet e, almeno in Italia, gli impieghi tradizionali che offrono opportunità simili sono veramente rarissimi.

Siamo ancora fortemente legati all’idea dei turni e degli orari, delle ferie solo in determinati giorni dell’anno e della scrivania da raggiungere ogni mattina.

Internet ha messo in discussione questo sistema, mostrando come lavorare da casa renda non solo più efficienti, ma anche più appagati.

Digitalizzare l’attività produttiva è un vantaggio anche per chi dà lavoro, poiché ha bisogno di uno spazio meno grande e perché, in generale, può gestire più facilmente l’aspetto logistico.

Un altro grande vantaggio è la possibilità per il lavoratore di trovare un impiego soddisfacente indifferentemente dal luogo in cui si risieda.

Immagina di essere un grafico talentuoso e di vivere in un piccolo paese dove, semplicemente, non c’è nessuna agenzia grafica o nessuno studio.

È una situazione che vivono in tanti, visto che molte attività sono presenti ancora solo nei grandi centri urbani.

Chi lavora da casa può accedere a queste posizioni anche se si trova a centinaia di chilometri di distanza.

Tantissimi lavori avvengono totalmente da remoto, e non è necessario recarsi in sede nemmeno per firmare il contratto: è tutto online.

Tipi di lavoro da casa online

Questi vantaggi sono comuni a qualsiasi tipo di lavoro da casa.

Qualche riga più sopra ti ho già parlato del fatto che, però, le attività che puoi svolgere online sono tantissime e molto diverse tra loro.

Diverse, sia nelle modalità (abbiamo parlato di lavoratori dipedenti, freelancer e imprenditori), sia per il tipo di lavoro svolto.

Quali sono i più popolari?

Senza dubbio la creazione dei contenuti per il web è una delle attività più richieste e con più opportunità.

Questi contenuti possono essere di diverso tipo, dagli articoli ai video, ma anche post e Instagram Stories.

Copywriter, grafici, videomaker, sono alcune delle figure per cui c’è maggior richiesta e che più facilmente lavorano grazie ad internet.

In rete possono trovare molti più clienti e partecipare facilmente a progetti di grandi dimensioni.

Questi ruoli sono molto specifici e richiedono determinate conoscenze.

Ci sono però anche opportunità per chi non ha nessuna competenza nello specifico.

Un esempio può essere il lavoro da casa online inserimento dati, oppure i sondaggi.

Certo, non sono attività che ti consiglio se vuoi avere delle entrate stabili e apprezzabili, ma per un guadagno extra possono essere anche sufficienti.

Le opportunità maggiori, comunque, sono quelle date dai business online.

Internet permette a tutti di avviare dei veri e propri business, di creare cioè un’attività che permetta di lavorare in totale autonomia e con enormi possibilità di guadagno.

Anche in questo caso ci sono tante tipologie diverse.

Dropshipping, e-commerce, Affiliate Marketing.

Quest’ultimo è, personalmente, il sistema che preferisco e che meglio conosco.

Gli ho dedicato un intero corso, chiamato ROIBOOK|M, che oggi è un vero e proprio punto di riferimento per il settore.

Credo dovresti dargli una possibilità, e proprio per questo nei prossimi paragrafi voglio spiegarti meglio di cosa si tratta.

Lavorare online da casa in maniera indipendente: l’Affiliate Marketing

L’Affiliate Marketing è senza dubbio uno dei sistemi più interessanti per lavorare online da casa.

Offre tutti i vantaggi di cui abbiamo già parlato, aggiungendone altri esclusivi di questo tipo di business online.

Prima di scoprire quali, però, è necessario spiegare meglio di cosa si tratta.

Su internet ogni giorno vengono venduti miliardi di prodotti.

Prodotti veri e propri, come possono essere uno smartphone o un paio di sneakers, ma anche tantissimi servizi.

È un giro d’affari enorme, con un valore in Italia di decine di miliardi di euro e in costante crescita, anno dopo anno.

L’Affiliate Marketing è il modo più facile per entrarne a far parte, perché non richiede particolari investimenti iniziali né chissà quali conoscenze.

È un’attività che rientra nell’ampio mondo del marketing online, occupandosi principalmente dell’aspetto promozionale.

Chi fa Affiliate, il cosiddetto affiliato, collabora con una o più aziende (i merchant) per promuovere la loro attività.

Per questo suo lavoro di promozione riceve una percentuale sulla vendita.

Attenzione: non un fisso, ma una percentuale su ogni singola vendita.

Va da sé che se le transazioni portate a termine sono tante (possono essere anche decine di migliaia) il suo guadagno è incredibilmente alto.

Mi rendo conto che spiegata così la questione è ancora molto fumosa.

La domanda che ti starai ponendo in questo momento è la seguente: come fa l’affiliato a trovare migliaia di persone disposte ad acquistare un prodotto o un servizio?

Probabilmente starai immaginando l’affiliato come il classico venditore porta a porta che bussa a centinaia di campanelli per completare, nel migliore dei casi, una sola vendita.

Fortunatamente non è così.

L’Affiliate Marketing è un business online e, come tale, sfrutta tutti gli strumenti messi a disposizione dal web.

lavoro online da casa

Certo, non posso elencarti in questa guida tutti i sistemi e le strategie di questo lavoro (di cui discuto ampiamente nel mio corso sull’Affiliate Marketing ROIBOOK|M), ma un paio di esempi saranno più che sufficienti per chiarirti le idee.

Un primo sistema che molti affiliati utilizzano è la creazione di un Affiliate Blog, cioè di un sito pensato proprio per attrarre i clienti di una determinata nicchia e proporre loro dei prodotti.

Per nicchia si intende uno specifico settore del mercato, cioè l’insieme delle persone interessate ad un particolare tipo di prodotti o servizi.

Quella dei ciclisti, ad esempio, può essere una nicchia.

Immagina di creare un blog in cui recensisci o consigli biciclette, ricambi, abbigliamento per ciclismo.

Se saprai posizionarti bene su Google, con le giuste keyword, i tuoi articoli saranno letti da persone che hanno già l’intenzione di acquistare uno di quei prodotti.

Pensaci bene: se cerco “miglior pantaloncino ciclismo” su un motore di ricerca è perché ho bisogno di quel prodotto e ho l’intento di acquistarlo (purchase intent).

Se leggendo l’articolo trovo un pantaloncino consigliato che soddisfa le mie esigenze, molto probabilmente completerò l’acquisto senza cercare altrove.

Ripetendo questo ragionamento per le decine di migliaia di visite che un articolo può ottenere, abbiamo già trovato dei numeri enormi per il nostro business.

Decine di migliaia di percentuali sulla vendita che ci vengono riconosciute, con guadagni che possono avere tranquillamente 4 o addirittura 5 zeri.

Questo era solo un esempio.

Ci sono strumenti che possono essere ancora più potenti, come le campagne pubblicitarie sui Social Network, Facebook in primis.

L’affiliato, quindi, non è un venditore porta a porta.

Il suo è un ruolo quasi imprenditoriale: trovare i prodotti giusti e gli strumenti per promuoverli, investire nelle campagne e massimizzare il ROI, cioè il ritorno su quanto investito.

A questo punto sono più chiari i vantaggi esclusivi dell’Affiliate Marketing.

Il poter generare entrate ad alto volume e creare delle campagne che, una volta avviate, hanno bisogno di un intervento esterno praticamente nullo, diventando a tutti gli effetti delle rendite passive.

La possibilità di partire da 0, sia in termini di investimento che di capacità, è un’altra importante prerogativa del marketing in affiliazione, capace di renderlo il più interessante per i principianti tra i business online.

Conclusioni

L’Affiliate Marketing è un lavoro online da casa serio, adatto a tutti e in grado di regalare delle grandissimi soddisfazioni.

Non è certo l’unico tipo di business online che è possibile scegliere, ma per molti aspetti è quello che più mi sento di consigliare.

Gran parte delle opportunità di guadagno su internet necessitano di una forte base di partenza, sia essa economica o di capacità.

Con l’Affiliate non è necessario niente di questo.

Non sto dicendo che non ci saranno delle spese iniziali, ma che sono veramente minime se confrontate con quelle richieste da altri business.

Potrai addirittura scegliere di partire da 0 e investire nient’altro che il tuo tempo.

Ci vorrà un po’ di più, ma non è detto che non riuscirai a raggiungere ottimi traguardi in pochissimo tempo.

Del resto, come dico sempre, con l’Affiliate Marketing l’unica cosa importante è la costanza.

Se abbinata ad un giusto metodo, come quello che viene insegnato nel corso ROIBOOK|M, è in grado di cambiarti la vita in pochi mesi.

Un’ultima cosa: nello scegliere un business ricordati sempre di valutare le sue possibilità di successo in futuro.

Non lasciarti abbindolare da opportunità che sul momento sembrano fantastiche, ma che hanno poca speranza di funzionare ancora tra qualche anno.

L’Affiliate è un sistema che ha una lunga tradizione alle spalle, un presente radioso e un futuro sicuro.

Viene adottato da sempre più aziende e, in generale, molti settori anche non legati ad internet stanno intuendo i vantaggi offerti dalle affiliazioni.

Articoli simili