Guadagnare 20.000 euro subito? Come monetizzare velocemente

Chiedersi come guadagnare 20.000 euro subito in un paese in cui lo stipendio medio non supera di molto i 1500 euro, può sembrare un po’ troppo fantasioso.

Eppure, ogni mese c’è chi, guardando il proprio conto corrente, si accorge di aver generato nei trenta giorni precedenti decine di migliaia di euro. No, non sono solo inarrivabili imprenditori a capo di imperi, ma anche persone normali, che fino a qualche mese prima erano ancorati ai bassi stipendi a cui siamo abituati.

Come sono riusciti a cambiare la loro situazione economica in così poco tempo? La risposta è nei business online, in tutte quelle attività che sfruttano il web per crescere e fare affari.

Quali sono? Te ne parlerò più approfonditamente nei prossimi paragrafi, dove ti offrirò un analisi dei principali sistemi per guadagnare online del momento.

Si possono guadagnare 20.000 euro “subito”?

Guadagnare 20.000 euro con i business online non è difficile, ma è possibile farlo subito? Qui va fatta qualche precisazione, e capire innanzitutto cosa si intende per subito.

Ci sono diversi sistemi di guadagno che permettono di generare queste cifre mensilmente, ma non sempre è possibile farlo sin da subito. In molti casi è necessario un periodo di rodaggio iniziale, considerando anche che si sta partendo da zero.

Quanto dura questo periodo? Impossibile dirlo con esattezza, perché la durata dipende dal business scelto, dalle capacità e dall’impegno profusi, dalla nicchia a cui ci si rivolge.

Con un business come l’affiliate marketing è spesso possibile superare la soglia dei 20.000 euro mensili già entro i primi tre mesi dall’inizio.

Vedi anche: come guadagnare 3000 euro al mese.

Le potenzialità eccezionali dei business online odierni

Perché i business online sono tanto più vantaggiosi rispetto alle attività tradizionali?

Per una serie di motivi.

Innanzitutto, permettono di accedere ad un mercato molto più grande, che non conosce barriere geografiche. Con le giuste strategie di marketing è possibile raggiungere facilmente milioni di persone in pochi giorni, un risultato impossibile per un’attività tradizionale.

Questo è possibile perché il web mette a disposizione strumenti estremamente efficaci, molto più di quelli tradizionali. Una pubblicità online, con un costo tutto sommato contenuto, può ottenere risultati molto superiori a qualsiasi sistema di promozione classico (che siano volantini, cartelloni, passa parola e simili).

I business online, inoltre, sono facilmente scalabili. Questo significa che è possibile ampliare facilmente il proprio giro di affari e senza che sia necessario aumentare gli investimenti in termini di tempo e denaro.

Tempo e denaro sono un altro aspetto che gioca a favore delle attività online. A differenza di quelle tradizionali, non necessitano di un capitale iniziale (se non, qualche volta, nell’ordine delle poche centinaia di euro) e occupano molto meno tempo.

Il loro rapporto ore di lavoro/guadagno è senza ombra di dubbio più favorevole rispetto a quello delle attività classiche.

Vedi anche: come fare soldi online da minorenni.

Idee vincenti per monetizzare subito e tanto

Affiliate marketer

Per guadagnare cifre importanti in poco tempo è necessario affidarsi ad un modello di business in grado di generare entrate in modo continuo, senza intervento dell’utente. Occorre, cioè, quello che in gergo viene chiamato “guadagno passivo”.

L’affiliate marketing è una delle soluzioni online che meglio soddisfa queste condizioni. Cosa fa nello specifico un affiliate marketer?

È un professionista nella promozione di prodotti e servizi, ed è in grado di trovare nuovi contatti e nuovi clienti sfruttando i principali sistemi messi a disposizione dal web: annunci, email marketing, traffico organico.

Come lascia intuire il nome, lavora in affiliazione, ovvero avviando una partnership con un’azienda (anche detta merchant) che ha bisogno di ampliare il proprio giro d’affari, e che riconosce al marketer una commissione per ogni transazione completata.

In realtà è piuttosto errato parlare di transazione, perché non sempre si tratta di una vendita: può essere anche l’iscrizione ad una newsletter o ad una piattaforma, il download di un’app o di un software (anche gratuito) e, più in generale, qualsiasi azione che crei un rapporto tra il cliente e l’azienda stessa.

Perché l’affiliate marketing è adatto a guadagnare molto velocemente? Perché è un business facilmente scalabile e con guadagni potenzialmente illimitati. L’affiliato può lavorare contemporaneamente con tante aziende diverse, e ottenere anche decine di migliaia di euro in commissioni ogni mese.

Il tutto, senza dover lavorare 12 ore al giorno. I sistemi alla base di questo business, se ben realizzati, non richiedono praticamente intervento da parte dell’utente, grazie anche ai nuovi meccanismi di marketing automation.

Per imparare ad avviare e gestire un business basato sulle affiliazioni, ti rimando al mio corso dedicato all’argomento: ROIBOOK NRG.

Consulente online (varie nicchie)

L’infomarketing è la vendita di qualsiasi supporto che contiene delle informazioni. Possono essere dei corsi di formazioni, dei tutorial, degli ebook, tutte quelle cose che rientrano nella grande famiglia degli infoprodotti.

Tra i tanti sistemi per guadagnare online, l’infomarketing è senza dubbio quello che ha avuto la crescita più intensa e veloce negli ultimi anni. Non c’è da stupirsi: sono sempre di più le persone che hanno capito l’importanza di investire sulla propria formazione, e di apprendere quelle skill che i percorsi scolastici tradizionali non offrono.

guadagnare 20.000 euro consulenze

Copywriter, marketer, social media manager: tutte professioni ben retribuite e con una grande richiesta, ma che ancora non vengono formate dalle scuole e dalle università.

Oggi chi ha qualcosa da poter insegnare agli altri può sfruttare le sue conoscenze e capacità per guadagnare molto in poco tempo. I corsi, del resto, hanno spesso dei costi importanti, nell’ordine delle migliaia di euro: cifre che moltissimi sono disposti ad investire per migliorarsi come professionisti, ma anche come persone.

Tra le nicchie in cui l’infomarketing rende meglio, infatti, troviamo anche quelle che si rivolgono alla cura del corpo (fitness, ad esempio) e alla crescita personale. Il marketing, però, resta comunque una delle nicchie più profittevoli.

Con un corso come Online Marketing Per Imprenditori puoi apprendere competenze facilmente rivendibili e imparare tu stesso a guadagnare con l’infomarketing.

Copywriter

In molti troveranno strano che tra i sistemi per guadagnare cifre elevate in poco tempo ci sia anche il copywriting. Si sente dire spesso che il mondo dell’editoria è in forte crisi.

Le due cose non cozzano tra loro. Il copywriter, infatti, è una professione ben diversa da quella di altre figure che lavorano nel mondo della creazioni di contenuti scritti, come possono essere ad esempio gli articolisti.

Il copywriting è l’arte della scrittura persuasiva, cioè della stesura di testi in grado di coinvolgere il lettore e riuscire ad indirizzarlo verso determinate scelte. E, posso garantirtelo, è un settore che non conosce crisi.

In Italia i copywriter professionisti sono ancora poco numerosi, creando uno squilibrio tra la domanda e l’offerta. Ogni giorno migliaia di aziende faticano a trovare uno scrittore che sia in grado di scrivere per loro testi persuasivi, che sia per una pubblicità, per una mail o per una landing page.

I pochi in grado di soddisfare tali richieste possono chiedere compensi elevati, che i committenti sono ben felici di pagare, visti gli enormi vantaggi che un copy ben scritto può apportare in termini di vendite e acquisizione di nuovi clienti.

Come si diventa copywriter? Per diventare un professionista del settore è certo necessaria una grande esperienza, che si acquisisce sul campo e lavorando a progetti sempre più impegnativi.

La base di partenza, oltre ad una buona conoscenza della lingua, è data da corsi come COPYBOOK, grazie ai quali è possibile apprendere tutti i segreti della scrittura persuasiva e i principali sistemi utilizzati nel web per far leva sulle persone usando soltanto le parole.

Monetizzare con i social (YouTuber o TikToker)

Internet ha permesso a un numero sempre crescente di persone di superare le cifre di uno stipendio tradizionale e di arrivare a guadagni mensili nell’ordine delle decine di migliaia di euro.

Un grande aiuto è arrivato anche dai social, che hanno creato una nuova categoria di “imprenditori di sé stessi”, ovvero gli influencer. Non voglio farti grandi nomi del settore, che sicuramente già conoscerai.

È bene che tu sappia, però, che non sono solo queste celebrità del web a guadagnare grazie ai social. Esistono tantissimi canali e profili che, pur avendo un numero modesto di iscritti e follower, riescono a generare ogni mese migliaia e migliaia di euro.

Come ci riescono? Semplice, conoscono e sanno usare al meglio i sistemi di monetizzazione offerti dai social. Due, in particolare, sono il piattaforme che oggi rendono meglio in termini di guadagno: TikTok e YouTube.

TikTok è uno dei pochi social ad offrire un sistema di monetizzazione integrato che, ad esempio, manca ad Instagram. Si chiama TikTok Creator Fund, e prevede delle ricompense per gli influencer che dipendono da diversi fattori, tra cui il numero di visualizzazioni ottenute dai contenuti, ma anche il target a cui si rivolge, le interazioni, e molto altro ancora.

Questo, però, non è solo l’unico sistema per guadagnare con TikTok. La piattaforma, vista anche l’utenza molto giovane, si presta molto ad essere usata per avviare e promuovere diversi tipi di business online, incluse le consulenze e le vendite in affiliazione.

Discorso simile vale per YouTube, che oltre ad offrire la possibilità di monetizzare i video e guadagnare dalle pubblicità inserite al loro interno (attraverso Google AdSense), è una vera e propria miniera d’oro per chi sa sfruttarlo.

Partnership, vendita di merchandising, abbonamenti, donazioni: tutti sistemi che, se ben utilizzati, possono genere facilmente decine di migliaia di euro.

Altre idee

Esistono altri modi per guadagnare 20.000 euro subito? Sì, oltre a quelli sopra elencati ci sono anche altri sistemi che permettono di ottenere cifre elevate in poco tempo.

Bisogna però fare attenzione: dietro queste promesse si celano talvolta delle operazioni rischiose, che possono diventare un salasso economico invece che un guadagno. Scommesse, trading, investimenti di varia natura (NFT, criptovalute e simili) appartengono a un mondo in cui non tutto è prevedibile, e incappare nella scelta sbagliata è più facile di quanto non si possa credere.

Tra i sistemi “sicuri”, quelli cioè in cui non è previsto un investimento iniziale e in cui le probabilità di successo non dipendono dalla fortuna, ma solo dalla capacità e dalla dedizione del singolo, voglio aggiungerti anche i blog e gli ecommerce.

guadagnare 20.000 euro blog

I blog sono dei siti web, in genere rivolti ad una nicchia specifica, in cui puoi pubblicare degli articoli (o post) che, se ben posizionati su Google, possono generare guadagni importanti.

Possono essere usati non solo per inserire i classici banner, ma anche sistemi di monetizzazione più efficaci, come la sponsorizzazione di offerte in affiliazione o la concessione di uno spazio promozionale per un ospite (guest post). Se ti interessa l’argomento, ti rimando a come creare un sito web con WordPress.

Se invece vuoi lanciarti nel mondo delle vendite, ti consiglio la mia guida su come avviare un ecommerce. Troverai tutti i suggerimenti per mettere in piedi un portale per vendere prodotto attraverso il web.

Conclusioni

Ti ho spiegato come guadagnare 20.000 euro subito grazie ad alcuni dei business online più interessanti del momento.

Tieni a mente, però, che quelli che ti ho mostrato non sono certamente tutti. Internet offre talmente tante possibilità che chiunque, con un pizzico di fantasia e di inventiva, può trovare il proprio modo per guadagnare.

Sono già tantissime le persone che grazie al web generano ogni mese decine di migliaia di euro, e che hanno cambiato radicalmente la loro vita rispetto a quando erano legate agli stipendi tradizionali, che nella più rosea delle ipotesi non arrivano al 10% delle cifre di cui abbiamo parlato in questa guida.

Per unirti a loro, non devi far altro che schiarirti le idee e scegliere qual è il business che più può fare al caso tuo. Con la giusta dose di impegno, non avrai difficoltà a raggiungere i loro risultati.

Aiuta chi conosci a capire questi argomenti

Accedi alla Masterclass Gratuita

Come guadagnare online vendendo qualsiasi prodotto/servizio esistente….senza averne uno!​
blank
Dichiaro di aver letto ed accettato la Privacy Policy